Home > Testimonianze di fede > Testimonianze di conversione > Incontro con Gesù: ho seguito le orme dell’Agnello

Incontro con Gesù: ho seguito le orme dell’Agnello

Sono nata in una famiglia cristiana, i miei nonni e zii sono tutti cristiani. All’età di quattordici anni, anche i miei genitori accettarono il Signore dopo aver assistito al Suo grande potere. Da allora in poi, qualsiasi difficoltà dovessi affrontare mi affidavo al Signore Gesù, e ottenevo un assaggio della Sua grazia e della Sua protezione. Col passare del tempo, molte persone nella mia città natale iniziarono a emigrare illegalmente in altri paesi per guadagnare soldi e sfuggire a una vita di povertà. Lo feci anche io a diciotto anni, ma diversamente dagli altri, io ero ·costantemente accompagnata dalla presenza del Signore. Durante il viaggio, alcune persone della mia città incontrarono molte difficoltà; alcuni addirittura morirono a metà strada. Io, invece, andai negli Stati Uniti in aereo e vi giunsi sana e salva. A quel tempo credevo che per quanto grandi potessero essere le difficoltà, io sarei riuscita a superarle facilmente con l’aiuto del Signore.

Durante i miei dieci anni di lavoro negli Stati Uniti mi sono successe molte cose. Iniziai ad andare in chiesa sempre meno frequentemente per via degli impegni di vita e di lavoro, e anche quando ci andavo non sentivo più quel calore che ero solita percepire, perché pastori, anziani e collaboratori trattavano i credenti molto istruiti o ricchi molto meglio dei credenti ordinari. I sermoni dei pastori non mi calmavano più, e notavo che alcuni credenti erano al telefono, altri giocavano ai videogiochi e altri ancora leggevano dei romanzi. Tutto ciò mi lasciò molto delusa e pensai che quello non era per niente adorare Dio. Visto che gli incontri non mi lasciavano niente, divenni sempre più riluttante ad andare in chiesa.

Le sorelle leggono le parole di Dio

Un giorno di Novembre 2016, la mia amica Xiaoxia mi invitò ad accompagnarla a un incontro di studio sulla Bibbia. Era il mio giorno libero, così accettai e andammo insieme a casa di una sorella. Incluse sorella Xiang e sorella Tong c’erano in tutto otto sorelle. L’incontro verteva su un argomento in particolare e ognuna di noi doveva condividere la propria opinione su alcuni versi. I loro discorsi mi diedero l’idea che avessero una comprensione genuine dell’argomento, e mi sentii molto felice. Xiaoxia ed io partecipammo ad altri incontri con loro. Le sorelle condivisero con noi molto aspetto della verità, come l’incarnazione di Dio, le tre fasi della Sua opera, come distinguere il vero cammino da quello falso e così via. Alla fine ci parlarono del vangelo del Signore Gesù ritornato, ovvero Dio Onnipotente. Sentii che la loro spiegazione della Bibbia era molto chiara e che era pervasa dall’opera dello Spirito Santo, e anche che i loro discorsi erano in linea con la Bibbia. Chiesi loro i numeri di telefono con l’idea di investigare oltre l’opera di Dio Onnipotente.

In seguito partecipai a molti altri incontri. Più ascoltavo le parole di Dio Onnipotente, più mi convincevo che tali parole non potevano essere state pronunciate da un essere umano, perché nessuno poteva essere in grado di spiegare completamente il mistero del piano di gestione dell’umanità di seimila anni progettato da Dio. Ero certa che Dio Onnipotente fosse il Signore Gesù ritornato. Non vedevo l’ora di dare la buona notizia a mio marito, e pensavo che visto che anche lui aspettava con ansia il ritorno del Signore Gesù, sicuramente ne sarebbe stato molto felice. Non avrei mai immaginato che, al contrario, non solo mio marito non avrebbe mostrato alcuno spirito di ricerca, ma che avrebbe addirittura chiamato mia suocera in Cina per dirle che credevo in Dio Onnipotente. Presto la notizia arrivò anche all’orecchio di mia madre. Avendo sentito molte voci negative sulla Chiesa di Dio Onnipotente, tutti i miei famigliari cercarono di ostacolarmi dall’avere rapporti con loro. Mia madre mi chiamò preoccupata per controllare se fosse vero, e ripeté molte volte che dovevo stare attenta a non farmi tirare dentro dalle sette. Le risposi: “Mamma, ho ascoltato le loro discussioni e mi hanno colpita. Sono in grado di discernere. Mi hanno dato un libro che contiene tutte parole pronunciate da Dio”. Le mandai le foto del libro via WeChat, e lei le mostrò a una sorella della chiesa, la quale confermò che si trattava proprio del libro della Chiesa di Dio Onnipotente. La sorella la pensava come mia madre, e mi disse di non avere contatti con la chiesa di Dio Onnipotente. Poco dopo ricevetti un’altra telefonata da parte di mia madre: “Restituisci il libro appena possibile. Se ti chiamano ancora, digli di non disturbarti più. I pastori dicono spesso che ‘le parole di Dio si trovano solo nella Bibbia, da nessun’altra parte, e non esiste parola divina né opera divina al di fuori della Bibbia.’ I seguaci di Dio Onnipotente ti hanno detto che quel libro contiene le parole di Dio. Non credi che ciò vada contro alla Bibbia?” Infine disse, in tono greve: “Tesoro, lo dico per te. Se non ascolti il mio consiglio potresti subire delle perdite.” Queste parole mi allarmarono, e pensai: mia madre di certo non cerca di farmi del male. Le ho sempre obbedito e non sono mai stata causa di dolore per lei. Non voglio iniziare adesso a discutere con lei, proprio su questo argomento. Ed è vero che i pastori dicono che ‘le parole di Dio si trovano solo nella Bibbia, da nessun’altra parte, e non esiste parola divina né opera divina al di fuori della Bibbia’. Non credo che loro si sbaglino. E poi, per tutti questi anni i credenti hanno letto la Bibbia… come può Dio parlare al di fuori della Bibbia? Se intraprendo una strada sbagliata offender il Signore. Forse è meglio non avere più contatti con la chiesa di Dio Onnipotente.

Da quel giorno non ho più risposto alle chiamate delle sorelle della chiesa di Dio Onnipotente. Se per caso mi capitava di rispondere trovavo delle scuse per non incontrarle. Xiaoxia venne a trovarmi e mi chiese perché non volessi più ascoltare le discussioni delle sorelle. La misi al corrente dei miei pensieri. Mi disse: “Sono solo all’inizio del mio percorso e non capisco tutte le verità. Però penso che i loro discorsi siano in linea con la Bibbia e molto illuminanti. Puoi parlare anche a loro delle tue preoccupazioni e vedere cosa ti risponderanno”. Io però rifiutai il suo consiglio. Tuttavia, dopo molti rifiuti, mi sentivo alquanto combattuta: “Il ritorno del Signore è una faccenda importantissima. Ho ascoltato ciò che la gente ha da dire, ma non ho investigato in prima persona. Se perdo l’opportunità di essere salvata dal Signore ritornato, di sicuro Egli mi abbandonerà. Se dopo un’attenta ricerca sarò certa che Dio Onnipotente non è il Signore Gesù ritornato, allora lo rifiuterò e non avrò rimpianti”. Decisi quindi di continuare la mia ricerca.

Cominciai con l’ascoltare ogni giorno i sermoni dei pastori su YouTube. Intanto, ogni volta che Xiaoxia partecipava a uno degli incontri della chiesa di Dio Onnipotente, la chiamavo per sapere di cosa avessero discusso, poi confrontavo la predicazione delle sorelle a quella dei pastori. Lo feci per un po’, e ricominciai a pensare che la chiesa di Dio Onnipotente fosse pervasa dell’opera dello Spirito Santo. Mi ricordai anche che una volta le sorelle della chiesa di Dio Onnipotente avevano usato il mio cellulare per cercare dei video della Chiesa di Dio Onnipotente. Controllai la cronologia di YouTube e, visto che adoro la musica, cliccai sul video dell’inno “Se Dio non mi avesse salvato.” Quando sentii queste parole: “Se Dio non mi avesse salvato, non avrei benedizione, non saprei del vivere il perché o il valore della vita mia. Se Dio non mi avesse salvato, della fede mia sarei confuso, ancora vuoto il giorno passerà, e sarò ignaro della fedeltà. Finalmente ho capito, il Suo amore mi sostiene mentre andiamo. La mia strada mai più perderò, nel cammin la luce seguirò. Finalmente io saprò che il Tuo amore è integrità. Falsi segni io cancellerò, corpo e anima a Te darò. …” fui molto colpita, soprattutto perché il testo rispecchiava la mia vita. Ripensando a quegli anni, ho compreso che se non fosse stato per la salvezza e la protezione di Dio, non sarei mai diventata ciò che sono oggi. Queste canzoni sono così vere! Passai ad ascoltare gli inni “Canzone di un legame sincero” e “Risorgerò di nuovo”. Erano canzoni bellissime che parlavano di vita vera. Più le ascoltavo, più ero certa delle benedizioni di Dio e dell’opera dello Spirito Santo nella chiesa di Dio Onnipotente. Altrimenti, come avrebbero potuto creare così tanti inni e video musicali di tale bellezza? Quando Xiaoxia mi contattò di nuovo, promisi di andare con lei a un incontro delle sorelle della chiesa di Dio Onnipotente.

Quando incontrai le sorelle dissi loro ciò che più mi preoccupava: “Tutti i credenti pensano che le parole di Dio siano nella Bibbia, e che non ci siano parole divine al di fuori di essa. Perché voi dite che Dio ha pronunciato delle verità nel libro ‘La Parola Appare Nella Carne’?” Per rispondere alla mia domanda, le sorelle mi mostrarono il video “Tutte le parole e le opere di Dio sono nella Bibbia?” preso da “Chi è il mio Signore”. Nel film c’erano delle persone che discutevano: “Abbiamo sempre creduto che le parole e le opere di Dio si trovano nella Bibbia e che non ne esista alcuna al di fuori”, “Dio non può pronunciare parole e compiere opere al di fuori della Bibbia, la Sua salvezza è interamente contenuta nella Bibbia ed essa rappresenta il Signore”, Erano le stesse cose che dicevano i pastori, ed era proprio ciò che non capivo. Poi, uno dei testimoni nel film, fratello Gao, disse: “Sappiamo tutti che i due Testamenti raccontano due fasi dell’opera di Dio. Qualcuno ha mai osato dire che nella Bibbia sono registrate tutte le parole e le opere di Dio durante l’Età della Legge e della Grazia? Qualcuno ha mai osato dire che le parole di Dio pronunciate per mezzo dei profeti nell’Età della Legge, e tutte le parole che il Signore Gesù ha pronunciato durante l’Età della Grazia, sono contenute nella Bibbia? Sapete tutti molto bene che molte delle parole del Signore Gesù non sono riportate nella Bibbia. Anzi, quelle riportate non sono che la punta dell’iceberg! Anche molti libri dei profeti dell’Età della Legge non sono contenuti nella Bibbia, è risaputo. Come potete affermare che tutte le parole e le opere di Dio sono contenute nella Bibbia? Non è una contraddizione? Quindi, non state tutti mentendo? Il Signore Gesù aveva predetto che sarebbe tornato. Come potrebbero le parole del Signore Gesù ritornato essere registrate nella Bibbia prima del tempo? Mettiamo le cose in chiaro: la Bibbia è un resoconto dell’opera che Dio ha compiuto in passato. Molti anni dopo la stesura dell’Antico Testamento, il Signore Gesù ha compiuto la Sua opera di redenzione durante l’Età della Grazia. Ora ditemi, le parole del Signore Gesù vengono trascritte automaticamente? Le Sue parole e le Sue opere hanno dovuto essere raccolte prima di comparire nella Bibbia. Negli ultimi giorni, Dio Onnipotente torna per compiere l’opera di giudizio a partire dalla casa di Dio, ed esprime delle verità che salveranno l’umanità. Potrebbero mai, queste verità, apparire automaticamente nella Bibbia? La Chiesa di Dio Onnipotente raccoglie tutte le verità espresse da Dio Onnipotente nella Bibbia dell’Età del Regno: La Parola Appare Nella Carne. La Bibbia dell’Età del Regno contiene solo parole di Dio, nessuna parola dell’uomo. Noi diciamo che La Parola Appare Nella Carne è la via per la vita eterna donate da Dio negli ultimi giorni. L’idea che le parole e le opera di Dio sono interamente contenute nella Bibbia, e che non appariranno altrove, non è vera; è assurda e nient’altro che il prodotto dell’immaginazione dell’uomo”. Dopo aver ascoltato la testimonianza di fratello Gao, i fratelli e le sorelle lì presenti annuirono e dissero: “Amen”. Anche io pensavo che il suo discorso fosse sensato, e mi permise di comprendere meglio la Bibbia. Inoltre, mi ricordai che il vangelo di Giovanni dice: “Or vi sono ancora molte altre cose che Gesù ha fatte, le quali se si scrivessero ad una ad una, credo che il mondo stesso non potrebbe contenere i libri che se ne scriverebbero” (Giovanni 21:25). Questi versi ci dicono chiaramente che le parole del Signore Gesù non sono interamente contenute nella Bibbia, e che anzi, la Bibbia ne contiene una parte molto limitata. Eppure io ne ero convinta. Non stavo forse limitando Dio alla sola Bibbia, solo sulla base delle mi concezioni?

Poi un altro testimone nel film proseguì leggendo due passi delle parole di Dio Onnipotente: “Tutto ciò che è documentato nella Bibbia è limitato e incapace di rappresentare tutta l’opera di Dio. I quattro Vangeli hanno meno di cento capitoli complessivi, in cui è narrato un numero circoscritto di eventi, per esempio Gesù che maledice il fico; Pietro che rinnega il Signore tre volte; Gesù che appare ai discepoli dopo la crocifissione e la risurrezione; gli insegnamenti sul digiuno, sulla preghiera, sul divorzio; la nascita e la genealogia di Gesù, la nomina dei discepoli da parte di Gesù e così via. Questi non sono che pochi scritti, eppure l’uomo li considera tesori, addirittura cercando in essi conferma dell’opera di oggi. Crede persino che Gesù abbia fatto soltanto un determinato numero di cose nel periodo dopo la Sua nascita. È come se credesse che Dio possa fare solo un determinato numero di cose, che non ci possa essere un’opera ulteriore. Non è assurdo? […] ”. “Se desideri comprendere il lavoro dell’Età della Legge e vedere come gli Israeliti seguirono la via di Jahvè, devi leggere l’Antico Testamento; se vuoi capire l’opera dell’Età della Grazia, invece, devi leggere il Nuovo. Ma come fai a scorgere l’operato degli ultimi giorni? Devi accettare la guida del Dio odierno ed entrare nell’opera attuale, perché questo è il nuovo compito mai annotato da nessuno, in precedenza, nella Bibbia. […] Chi avrebbe potuto documentare ogni singolo tratto dell’operato attuale, senza omissioni, in anticipo? Chi potrebbe mettere per iscritto in un vecchio libro ammuffito quest’opera più potente, più saggia, che sfida le convenzioni? Il lavoro odierno non è storia e, come tale, se desideri percorrere il nuovo cammino attuale, devi allontanarti dalla Bibbia, andare oltre i libri di profezie o la storia biblica. Solo in quel momento potrai percorrere il nuovo cammino adeguatamente, ed entrare nel nuovo regno e nella nuova opera”.

Divenni più consapevole: tutto ciò che è contenuto nella Bibbia sono le parole e le opere di Dio durante l’Età della Legge e della Grazia. È impossibile che le parole e le opere degli ultimi giorni compaiano nella Bibbia in anticipo. In altre parole, l’opera che Dio sta compiendo non può comparire nella Bibbia. Perché non l’ho capito prima? Sono stata davvero sciocca. La Bibbia dice: “Le mie pecore ascoltano la mia voce, e io le conosco, ed esse mi seguono;” (Giovanni 10:27). Essi son quelli che seguono l’Agnello dovunque vada […]” (Apocalisse 14:4). Capii chiaramente quale cammino avrei dovuto intraprendere: avrei dovuto seguire Dio ovunque Egli andasse. Solo così starò seguendo le orme dell’Agnello, passo dopo passo.

Nei giorni seguenti posti tutte le domande che mi tormentavano e discussi molto con i fratelli e le sorelle. Loro furono in grado di risolvere i miei problemi tramite le parole di Dio Onnipotente, mi fecero vedere molti film evangelici e ascoltare tantissimi inni rinvigorenti. Ciò mi premise di comprendere che le parole di Dio Onnipotente sono davvero una fonte abbondante di acqua corrente, possono mettere fine alla confusione dell’uomo e cambiare le sue convinzioni. Grazie alle Sue parole mi convinsi che Dio Onnipotente è davvero il Signore Gesù ritornato, e che le Sue parole sono espressione di verità e il cammino da seguire per raggiungere la vita eterna che Egli ci donerà negli ultimi giorni. Dio Onnipotente dice: “Il Cristo degli ultimi giorni dona la vita e offre la via duratura e perpetua della verità. Questa verità è il cammino attraverso cui l’uomo guadagnerà la vita e l’unico cammino con cui egli conoscerà Dio e sarà da Lui approvato. […]”. Ringrazio Dio profondamente per avermi portata a seguire i Suoi passi. Ed ero ancora più grata perché dopo essermi convinta della verità su Dio Onnipotente, la resistenza da parte di mio marito e mia madre scomparve. Ringrazio Dio sinceramente! Gloria a Dio Onnipotente!

Traduzione di Elisa Stucchi

,
Contattaci! Grazie per aver visitato il nostro sito Web. Se vuoi saperne di più sulla Bibbia o sul ritorno del Signore, non esitare a contattarci facendo clic sul pulsante qui sotto.
MessengerInvia a Messenger WhatsappInvia a Whatsapp