Home > Vangelo del giorno > Letture del giorno > Proverbi 15:33 – Letture del giorno – l’11 giugno 2019

Proverbi 15:33 – Letture del giorno – l’11 giugno 2019

Il timor di Jahvè è scuola di sapienza; e l’umiltà precede la gloria.

Proverbi 15:33

Riflessioni sul versetto di oggi…

Temere Dio è molto importante quando si crede in Lui, ed è ciò che un vero cristiano deve avere. In poche parole, temere Dio significa che c’è un posto per Lui nel cuore. Saremo senza dubbio i più saggi se per qualsiasi cosa ci capiti pratichiamo in questo modo: non per essere arroganti o moralisti, o per fare le cose arbitrariamente, ma per credere in Dio, mettere tutto nelle mani del Signore, fare tutto secondo il Suo volere e farsi guidare dalla parola di Dio. Condivido un brano delle parole di Dio, “‘Temere Dio’ non significa provarNe indicibile paura o orrore, né sfuggirLo o tenerLo a distanza, e non significa idolatria o superstizione. Si tratta piuttosto di ammirazione, stima, fiducia, comprensione, cura, obbedienza, consacrazione, amore, così come incondizionata e totale venerazione, ricambio e ubbidienza”.


Potresti anche essere interessato a leggerne di più sulla nostra sezione “Letture del giorno” o nei contenuti selezionati di seguito:

Conoscere Dio è la via per temere Dio ed evitare il male

Come dovremmo accogliere la seconda venuta di Gesù?

Contattaci! Il sito “Vangelo della vita eterna” fornisce il vangelo del giorno, la testimonianza di fede ecc., rafforzeranno la tua fede, non esitare a contattarci!
Parla con noi in Chat MessengerInvia a Messenger