Home > Vangelo del giorno > Letture del giorno > Proverbi 14:2 – Letture del giorno – il 10 giugno 2019

Proverbi 14:2 – Letture del giorno – il 10 giugno 2019

Chi cammina nella rettitudine teme Jahvè, ma chi è pervertito nelle sue vie lo sprezza.

Proverbi 14:2

Riflessioni sul versetto di oggi…

Persone diverse hanno atteggiamenti diversi nei confronti di Dio. Coloro che credono veramente in Dio possono presentarsi davanti a Lui, sono timorati di Dio e fuggono il male, non Lo giudicano mai ed anzi sono alla ricerca della Sua volontà; al contrario, coloro che non credono sinceramente in Dio non hanno spazio per Lui nei loro cuori e non Lo temono. Non importa ciò che fanno e dicono, agiscono in modo ostinato. Addirittura negano l’esistenza di Dio. Non importa come la gente si comporta nei Suoi confronti, Dio sarà sempre Dio. Non cambierà la Sua natura a seconda dell’atteggiamento umano. Condivido un brano delle parole di Dio: “Egli è Colui che non è mai stato visto dall’uomo, Colui che l’umanità non ha mai conosciuto, nella cui esistenza non ha mai creduto, ma è Colui che ha soffiato l’alito nei progenitori del genere umano e ha dato vita all’umanità. Egli è Colui che rifornisce e nutre il genere umano per la sua esistenza e lo guida fino al giorno d’oggi. Inoltre, Egli e solo Egli è Colui da cui il genere umano dipende per la propria sopravvivenza”. Da ciò, Dio non è soltanto Colui che detiene il potere supremo sui destini del genere umano, ma anche quello che provvede alla nostra vita.


Potresti anche essere interessato a leggerne di più sulla nostra sezione “Letture del giorno” o nei contenuti selezionati di seguito:

Dio sovrintende al destino dell’intera umanità

,
Contattaci! Il sito “Vangelo della vita eterna” fornisce il vangelo del giorno, la testimonianza di fede ecc., rafforzeranno la tua fede, non esitare a contattarci!
Parla con noi in Chat MessengerInvia a Messenger