Home > Vangelo del giorno > Letture del giorno > Giobbe 1:12 – Letture del giorno – il 4 giugno 2019

Giobbe 1:12 – Letture del giorno – il 4 giugno 2019

E Jahvè disse a Satana: “Ebbene! tutto quello che possiede e in tuo potere; soltanto, non stender la mano sulla sua persona”. E Satana si ritirò dalla presenza di Jahvè.

Giobbe 1:12

Riflessioni sul versetto di oggi…

Nella vicenda di Giobbe, gli scambi tra Dio e Satana sono piuttosto impressionanti. L’essenza di Satana è malvagia e crudele. Egli detesta tutte le cose positive. Ciò è portato pienamente alla luce nei mezzi con cui ha maltrattato Giobbe. Tuttavia, di fronte alle esigenze di Dio, egli non ha assolutamente il coraggio di opporsi. Anche se offese la carne di Giobbe, Satana non osò togliergli la vita.

Da ciò possiamo comprendere che anche Satana è nelle mani di Dio. Una volta lessi questo brano in un libro spirituale: “Per quanto ‘potente’ sia Satana, per quanto sia audace e ambizioso, per quanto grande sia la sua capacità di infliggere danni, per quanto di ampia portata siano le tecniche con cui corrompe e alletta l’uomo, per quanto astuti siano i trucchi e le macchinazioni con cui intimidisce l’uomo, per quanto mutevole sia la forma in cui esiste, non è mai stato in grado di creare un unico essere vivente, non è mai stato in grado di stabilire leggi o regole per l’esistenza di tutte le cose e non è mai stato in grado di governare e dominare qualsivoglia oggetto, animato o inanimato. In tutte le vaste distese dell’universo, non vi è una singola persona o un solo oggetto che sia nato da Satana o che esista per causa sua; non vi è una singola persona o un solo oggetto che sia governato o controllato da Satana. Al contrario, Satana non solo deve vivere sotto il dominio di Dio, ma deve anche obbedire a tutti i Suoi ordini e comandi. Senza il permesso di Dio, è difficile che Satana tocchi anche una goccia d’acqua o un granello di sabbia sulla terra; senza il permesso di Dio, Satana non è nemmeno libero di spostare le formiche qua e là sulla terra, e tanto meno l’umanità, che è stata creata da Dio”.

Si può comprendere che l’autorità di Dio è suprema. Senza il permesso di Dio, Satana è assolutamente incapace di farci del male. Quindi, indipendentemente da ciò che accade, è senza alcun dubbio giusto fare affidamento su Dio.


Letture del giorno vi mostreranno di più:

Battaglia spirituale: Dio mi ha guidato a vincere molte tentazioni

Dio Stesso, l’Unico I Parte 5

,
Contattaci! Il sito “Vangelo della vita eterna” fornisce il vangelo del giorno, la testimonianza di fede ecc., rafforzeranno la tua fede, non esitare a contattarci!
MessengerInvia a Messenger WhatsappInvia a Whatsapp