Home > Vangelo del giorno > Letture del giorno > Letture del giorno: il 13 maggio 2019 – Salmi 54:2

Letture del giorno: il 13 maggio 2019 – Salmi 54:2

O Dio, ascolta la mia preghiera, porgi orecchio alle parole della mia bocca!

Salmi 54:2

Riflessioni sul versetto di oggi…

La preghiera è un mezzo tramite il quale comunichiamo con Dio ed è anche il requisito fondamentale di Dio per noi.
Riandando al passato, gli Israeliti attaccarono Gerico con la preghiera; il popolo di Ninive si pentì e chiese a Dio di perdonarlo anche attraverso la preghiera. Anche noi percepiamo nelle nostre esperienze che mediante la preghiera possiamo comprendere inconsciamente molte cose che non avevamo capito; con la preghiera avremo fede e il nostro spirito diventerà forte di fronte a pericoli e difficoltà; Dio ci guiderà attraverso le avversità quando Lo invocheremo nelle contrarietà. Possiamo davvero sperimentare che nella preghiera vi è un grande significato. Condivido un passo delle parole di Dio: “La preghiera è uno dei modi con cui l’uomo coopera con Dio, è un mezzo che l’uomo ha per invocarLo ed è il processo mediante cui l’uomo viene pervaso dallo Spirito di Dio. Si può dire che chi è senza preghiera è come morto, privo di spirito, e ciò dimostra che non possiede la capacità di essere toccato da Dio. Senza preghiera, gli esseri umani non possono avere una normale vita spirituale, e ancor meno seguire l’opera dello Spirito Santo. Senza preghiera essi troncano il loro rapporto con Dio e non sono in grado di ricevere la Sua approvazione”.
Se apriamo i nostri cuori a Dio e Gli comunichiamo le parole che sono in essi, sentiremo di sicuro il potere della preghiera!

 

Contattaci! Il sito “Vangelo della vita eterna” fornisce il vangelo del giorno, la testimonianza di fede ecc., rafforzeranno la tua fede, non esitare a contattarci!
MessengerInvia a Messenger WhatsappInvia a Whatsapp