Home > Vangelo del giorno > Letture del giorno > Matteo 25:15 – Letture del giorno: il 26 settembre 2019

Matteo 25:15 – Letture del giorno: il 26 settembre 2019

E all’uno diede cinque talenti, a un altro due, e a un altro uno; a ciascuno secondo la sua capacità; e partì.

Matteo 25:15

Riflessioni sul versetto di oggi…

Dalle parole del Signore Gesù, possiamo vedere che Dio ha creato tutti e ha dato loro diverse missioni, diversi talenti e calibri, tutti hanno posizioni appropriate. Le parole di Dio dicono, “Le funzioni non sono le stesse. Esiste un unico corpo. Ognuno compie il proprio dovere, ognuno al proprio posto e intento a fare del suo meglio, ogni scintilla di entusiasmo un lampo di luce, alla ricerca della maturità nella vita, così sarò sodisfatto”. Ognuno ha i propri punti di forza e i propri vantaggi. Finché siamo in grado di obbedire alla sovranità e alle disposizioni di Dio e non invidiare o sminuire ciecamente gli altri e guardare noi stessi correttamente, allora possiamo tutti svolgere i nostri ruoli e le forze nel posto giusto, per adempiere i doveri di un essere creato e vivere una vita significativa.

Potresti anche essere interessato a leggerne di più sulla nostra sezione “Letture del giorno” o nei contenuti selezionati di seguito:

Contattaci! Il sito “Vangelo della vita eterna” fornisce il vangelo del giorno, la testimonianza di fede ecc., rafforzeranno la tua fede, non esitare a contattarci!
MessengerInvia a Messenger WhatsappInvia a Whatsapp