Home > Vangelo del giorno > Letture del giorno > Lettura del giorno: il 14 aprile 2019 – 1 Giovanni 1:9

Lettura del giorno: il 14 aprile 2019 – 1 Giovanni 1:9

Se confessiamo i nostri peccati, Egli è fedele e giusto da rimetterci i peccati e purificarci da ogni iniquità.

1 Giovanni 1:9

Riflessioni sul versetto di oggi…

Da questi versi, possiamo notare l’amore di Dio e la salvezza per noi. Satana ci ha corrotto fino alle radici della nostra anima. Viviamo nel peccato, recidendo il nostro rapporto con Dio, e veniamo calpestati e torturati da Satana. Il Signore Gesù Si è fatto carne ed è stato messo in croce offendo Sé Stesso per i peccati dell’umanità. Egli è fiducioso. Perciò, finché confesseremo i nostri peccati e ci pentiremo dinanzi al Signore, Egli perdonerà i nostri peccati. Allora potremo presentarci dinanzi a Dio per pregare, entrare in comunicazione con Dio, e godere delle Sue abbondanti grazie e benedizioni, ricevendo la Sua protezione e cura. Questa è la misericordia di Dio verso di noi. Proprio come dice Dio: “L’opera di Gesù si svolse in accordo con i bisogni dell’uomo durante quell’età. Il Suo scopo era di redimere l’umanità, di perdonare loro i peccati e pertanto tutta la Sua indole fu caratterizzata da umiltà, pazienza, amore, pietà, compassione, misericordia e amorevolezza. Egli benedisse profusamente gli uomini e portò loro grazia e diede loro, per il loro godimento, tutte le cose di cui avrebbero presumibilmente potuto godere: pace e felicità, la tolleranza e l’amore di Gesù, la Sua misericordia e amorevolezza”.


Letture del giorno mostreranno di più per la devozione spirituale cristiana:

Il “perdono dei peccati” significa essere rapiti in paradiso?

Contattaci! Il sito “Vangelo della vita eterna” fornisce il vangelo del giorno, la testimonianza di fede ecc., rafforzeranno la tua fede, non esitare a contattarci!
Parla con noi in Chat MessengerInvia a Messenger