Home > Vangelo del giorno > Letture del giorno > I Timoteo 6:10 – Letture del giorno: il 5 novembre 2019

I Timoteo 6:10 – Letture del giorno: il 5 novembre 2019

Poiché l’amor del danaro è radice d’ogni sorta di mali; e alcuni che vi si sono dati, si sono sviati dalla fede e si son trafitti di molti dolori.

I Timoteo 6:10

Riflessioni sul versetto di oggi…

Questo versetto ci dice la grave conseguenza dell’amore per il denaro. In questa società ecletticamente materialista, le persone sono tentate da Satana nel desiderare il denaro e seguire le tendenze mondane del male. Credono fermamente che avranno tutto se hanno soldi. Con molti soldi, possono vivere in una casa di lusso e guidare un’auto, godendosi i piaceri della carne. Persino molti credenti nel Signore non possono resistere alla tentazione di seguire le tendenze del male a causa del loro forte desiderio di denaro. Quindi, si allontanano dalla vera via e perdono la salvezza di Dio. Vediamo anche che tutti i tipi di male provengono dall’avidità. Alcune persone sono particolarmente avide di denaro e il denaro diventa il loro padrone. Quando hanno guadagnato i soldi si sentono addolorati, persi e vuoti piuttosto che felici, in pace e rassicurati. Ma se non ricevono molti soldi, conducono comunque una vita miserabile. In una parola, seguire le tendenze malvagie del mondo e perseguire i soldi non è una cosa buona secondo Dio. Proprio come le parole di Dio dicono: “‘I soldi fanno girare il mondo’ è la filosofia di Satana e prevale nell’intera umanità, in ogni società umana. Potreste dire che è una tendenza perché è stata inculcata a tutti e ormai è impressa nel loro cuore. Le persone sono passate dal non accettare questo detto al farci così tanto l’abitudine che, quando sono entrate in contatto con la vita reale, a poco a poco l’hanno approvato tacitamente, ne hanno riconosciuta l’esistenza e infine gli hanno dato il loro benestare. […] Dunque, dopo che il diavolo ha usato questa tendenza per corrompere le persone, quest’ultima come si manifesta in loro? Non pensate forse che non sareste in grado di sopravvivere senza denaro in questo mondo, che sarebbe impossibile anche solo per un giorno? (Sì.) Lo status e la rispettabilità degli individui dipendono da quanti soldi hanno. La schiena dei poveri è piegata dalla vergogna, mentre i ricchi si godono il loro status elevato. Camminano orgogliosamente a testa alta, parlano con voce tonante e vivono con arroganza. Che cosa portano questo detto e questa tendenza alle persone? Molte non considerano il guadagno economico un obiettivo degno di essere conseguito a ogni costo? Molte non sacrificano la dignità e l’integrità andando in cerca di altri soldi? Molte ancora non perdono l’opportunità di compiere il loro dovere e di seguire Dio a causa del denaro? Questa non è una perdita per le persone? (Sì.) Satana non è subdolo quando usa questo metodo e questo detto per corrompere l’uomo fino a questo punto? Non si tratta di un perfido stratagemma? Man mano che passi dall’obiettare questo detto popolare all’accettarlo come verità, il tuo cuore finisce completamente nelle grinfie di Satana, e dunque impari tuo malgrado a vivere secondo questo criterio. […] Esso corrompe l’uomo in ogni tempo e luogo. Gli impedisce di difendersi da questa corruzione e lo rende impotente nei suoi confronti. Ti fa accettare i suoi pensieri, le sue opinioni e le cose malvagie che derivano da lui nelle situazioni in cui non sei consapevole e quando non ti rendi conto di ciò che ti sta accadendo. Gli uomini accettano totalmente queste cose, senza alcuna eccezione. Le hanno a cuore e le custodiscono come un tesoro, permettono loro di manipolarli e di manovrarli, e così la corruzione dell’essere umano da parte di Satana diventa sempre più profonda”.


Letture del giorno” mostreranno di più per la devozione spirituale cristiana:

Contattaci! Il sito “Vangelo della vita eterna” fornisce il vangelo del giorno, la testimonianza di fede ecc., rafforzeranno la tua fede, non esitare a contattarci!
MessengerInvia a Messenger WhatsappInvia a Whatsapp